Movimento Fibro

Ieri 6 maggio 2017, al Tempio Bio Wellness di Ercolano, si è svolto l’incontro “Yoga e fibromialgia”. Sono interveute tante persone curiose e interessate a conoscere e capire cosa sia la Fibromialgia e come ci accorgiamo di essere affetti da questa sindrome. In realtà dall’incontro è emerso, attraverso le testimonianze di alcune persone che vivono questa dolorosa realtà, che non si arriva alla diagnosi immediatamente e che è la fibromialgia si riscontra nel paziente dopo una serie di altri dolori e diagnosi. Una delle signore intervenute ha raccontato che il primo fenomeno che ebbe fu un dolore fortissimo al viso. Dolore che fu trattato come infiammazione. Da lì incominciarono a comparire dolori fortissimi, lancinanti, alla testa, poi alle gambe fino ad immobilizzarla per lunghi periodi. La signora ebbe una prima diagnosi dallo psichiatra e in questi sette anni è stata seguita da una vera e propria equipe medica creata da lei. Per sostenere i costi di tutto questo, dal momento che nel nostro sistema sanitario nazionale è molto difficile l’esenzione ticket per questa patologia (se non in gradi di invalidità altissima), la signora ha dichiarato di aver contratto un prestito per poter oggi camminare e godere di un pieno diritto alla vita dignitosa che tutti meritiamo. Così ho pensato di usare questo spazio per creare un movimento di sensibilizzazione sul problema Fibromialgia. Chiedo pertanto a tutte le persone interessate di scrivere, incominciare a parlare e ad affronare il discorso in termini umani, medici e yogici….Il cambiamento parte da noi.

Condividi:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are makred *